Weinstein in aula, cadono alcune accuse –


(ANSA) – NEW YORK, 11 OTT – Cadono alcune accuse contro
Harvey Weinstein. Il giudice respinge il caso di una delle tre
accusatrici, Lucia Evans, la quale sosteneva che nel 2004 l’ex
re di Hollywood l’aveva costretta a sesso orale. Secondo
indiscrezioni riportate dal New York Post, invece, i rapporti
sarebbero stati consensuali. Ad incastrare la donna un messaggio
sul suo computer nel quale diceva appunto che il rapporto era
stato consensuale. Evans e’ uno dei tre casi perseguiti contro
Weinstein dall’ufficio del procuratore generale di Manhattan.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *