«Voglio vivere da occidentale», tunisina 15enne segregata dal padre –


«Non voglio vivere da musulmana, mi sento cristiana e per
questo sono stufa di vivere rinchiusa in casa. Voglio una vita
normale, come tutte le mie coetanee». In un caldo pomeriggio
di agosto, con una voce decisa e senza esitare, scatta la
telefonata ai carabinieri.

Una 15enne di origini tunisine, ma nata in Italia, denuncia le
angherie psicologiche e i maltrattamenti del padre, 53enne autista
di camion per una ditta del Napoletano che, dopo una serie di
riscontri da parte degli assistenti sociali, viene immediatamente
iscritto nel registro degli indagati. Lei, che a giugno ha
conseguito il diploma di licenza media presso a Santa Maria a Vico,
ha sempre seguito l’ora di religione con rispetto e,
soprattutto, con tanta volontà di conoscerla a fondo.

Tutti sapevano a scuola, compagni e insegnanti, che la ragazzina
voleva imparare e a dire il vero, a quanto pare, c’era anche il
via libera della madre, che aveva firmato ad inizio anno
scolastico, l’accettazione per poterlo fare.
Il tutto, infatti, è documentato anche in un certificato
consegnato dagli avvocati del padre, Michele Nuzzo e Raffaele
Carfora, al tribunale dei minori di Napoli, che in questi giorni
sta vagliando la richiesta della Procura dei minori di sospendere
la podestà genitoriale del padre.

I genitori, entrambi di cultura islamica da sempre, ma in Italia da
venti anni circa, secondo la testimonianza della ragazzina, le
avevano imposto di seguire la religione musulmana (ma non di
indossare il burqa) e, nel momento in cui la stessa, si era
rifiutata, il 53enne l’aveva picchiata e rinchiusa in casa.
Solo in qualche caso, di cerimonie particolari, l’uomo aveva
chiesto alla figlia di mettersi il velo. Il tutto, però, era
avvenuto in un periodo in cui la madre era lontana da casa e si
trovava in Tunisia, per alcuni problemi legati alla sua famiglia
d’origine.

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO:

  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet

SCOPRI LA PROMO

Se sei già un cliente accedi con le tue credenziali:



Domenica 28 Ottobre 2018, 10:14 – Ultimo aggiornamento: 28-10-2018 10:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *