Verso taglio mezzo miliardo euro Difesa –


(ANSA) – ROMA, 10 OTT – Ammontano a circa 500 milioni di
euro, a quanto si apprende, i tagli che saranno predisposti per
il 2018-2019 alla Difesa nell’ambito della manovra. Le misure
riguarderanno la sospensione di alcuni programmi (gli elicotteri
NH90, i missili Camm Er ed il cosiddetto ‘Pentagono italiano’),
ma non saranno toccati, precisano fonti della Difesa, “gli
stipendi del personale e tutto ciò che riguarda la sicurezza del
Paese interna ed esterna”.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *