Usa anti-Italia, c’è figlio di Klinsmann –


(ANSA) – NEW YORK, 12 NOV – Dopo Timothy Weah, un altro
‘figlio d’arte’ farà parte della nazionale degli Usa che martedì
20 affronterà in amichevole l’Italia a Genk, in Belgio.
Si tratta del 21enne Jonathan Klinsmann, figlio dell’ex ct
della nazionale a stelle e strisce e attaccante campione del
mondo con la Germania a Italia ’90. A differenza del padre però
Jonathan gioca in porta e dopo aver fatto parte del team
dell’università di Cal Berkeley, nell’estate del 2017 si è
trasferito in Europa all’Hertha Berlino, con cui ha giocato in
Europa League. Prende il posto di Zack Steffen, che non è ancora
in buone condizioni fisiche dopo l’infortunio di un mese fa
nell’amichevole contro la Colombia.
La nazionale Usa è guidata da un ct ‘ad interim’, Dave
Sarachan, in attesa che venga scelto il nuovo tecnico.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *