«Travaglio e il Fatto condannati a risarcire mio padre» –


«Una notizia personale». Esordisce così Matteo Renzi nel post su Facebook in cui comunca la vittoria di suo padre, Tiziano, nella causa contro il direttore del Fatto Quotidiano, Marco Travaglio. L’ex premier annuncia «la condanna del direttore Travaglio, di una sua giornalista e della società editoriale per una cifra di 95.000 euro». 

«Niente potrà ripagare l’enorme mole di fango buttata addosso alla mia famiglia, a mio padre, alla sua salute. Una campagna di odio senza precedenti. Ma qualcuno inizia a pagare almeno i danni», conclude Renzi.

 


Lunedì 22 Ottobre 2018, 15:05 – Ultimo aggiornamento: 22-10-2018 15:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *