Rissa e coltello a Forcella, extracomunitario in fin di vita –


Sono gravi le condizioni di un extracomunitario, soccorso dall’ambulanza del 118 in via Egiziaca, a Forcella. L’ uomo è stato aggredito e colpito ripetutamente con un coltello, poco dopo le 20 ed è stato ritrovato in una pozza di sangue.

La maggior parte dei fendenti sono stati inflitti all’addome, provocando importanti lesioni interne allo straniero che è stato trasportato in codice rosso all’ospedale Loreto Mare dove i sanitari lo hanno operato d’urgenza.

I medici hanno bloccato le emorragie provocate dalle lesioni ma le condizioni della vittima rimangono da monitorare strettamente e la sua prognosi è riservata. L’ extracomunitario ha raccontato di essere stato aggredito da sconosciuti ma la sua versione è al vaglio delle forze dell’ordine. 


Sabato 27 Ottobre 2018, 23:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *