Rane (quasi) mai viste: il fotografo delle “lost frog”


Rane (quasi) mai viste: il fotografo delle “lost frog” – Corriere.it

























desktop

includes2013/SSI/notification/global.json

/includes2013/SSI/utility/ajax_ssi_loader.shtml


Rane (quasi) mai viste: il fotografo delle “lost frog”

  • Un fotografo amante della natura e le sue straordinarie rane: il fotografo e ambientalista Robin Moore ha intrapreso un viaggio intorno al mondo alla ricerca di alcune delle specie meno note e più elusive di anfibi. Moore ha viaggiato in tutto il mondo, dall’India ad Haiti, dalla Colombia all’Estremo Oriente, nella speranza di riscoprire (e fotografare) alcune delle specie di rana, rospo, e salamandra precedentemente date per estinte. Il risultato? Il libro “In Search of Lost Rane”, “Alla ricerca delle rane perdute” , un libro fotografico che è quasi un’opera d’arte. Nella foto, un rospo “Cuchumatán Gold” scovato nelle montagne del nord-ovest del Guatemala. Il sito di Robin Moore: clicca qui. E la sua pagina Facebook. (immagini pubblicate per gentile concessione di Robin Moore, tutti i diritti riservati)

  • Aiutato da 33 gruppi di ricercatori e oltre 120 scienziati, Moore ha immortalato gli ultimi esemplari rimasti di specie il cui ambiente è stato pesantemente devastato dai cambiamenti climatici, dalla progressiva scomparsa dell’habitat naturale e dalla diffusione di agenti patogeni. Alcune della rane e anfibi fotografati non erano stati osservati e documentati per più di un secolo.

  • Gli anfibi sono tra le specie più resistenti nella storia del pianeta, eppure sono oggi incredibilmente vulnerabili.

  • La rana “ventriloqua” (Eleutherodactylus dolomedes) una specie a pericolo estinzione che vive sul massiccio de la Hotte, ad Haiti.

  • Reticulated Glass Frog, la rana di vetro, quasi trasparente

  • Hourglass Frogs, ovvero la rana “Clessidra”, vive in Belize

  • La rana delle Ande (Ranitomeya opisthomelas), velenosa

  • La rana “mascherata”, vive sugli alberi

  • Salamandra del Cuchumatan, in Guatemala

  • Rana Arlecchino, fotografata in Costa Rica

  • La rana arborea dagli occhi rossi

  • Il rospo cornuto di Palawan, osservato nelle Filippine

  • “La Hotte Glanded” Frog, fotografata ad Haiti. L’ultima volta era stata osservata nel 1991.

  • La minuscola Breast-Spot Frog

  • La “rana delle montagne dalle gambe gialle”, in Sierra Nevada, California. Il test serve a rilevare la presenza di un fungo dannoso.

  • In Search of the Lost Frogs (la copertina britannica)

  • In Search of the Lost Frogs (la copertina americana)





































http://xml2.corriereobjects.it/rss/animali.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *