Olimpiadi giovanili, in campo anche la squadra thailandese salvata dalla grotta, i Wild Boars


Olimpiadi giovanili, in campo anche la squadra thailandese salvata dalla grotta, i Wild Boars – Corriere.itSport: notizie calcio e altri sport – Corriere della Sera – Ultime Notizie

























desktop

includes2013/SSI/notification/global.json

/includes2013/SSI/utility/ajax_ssi_loader.shtml







  • I giocatori della squadra thailandese dei Wild Boars ( «Cinghiali selvatici»), divenuti famosi loro malgrado in luglio per essere rimasti intrappolati per 17 lunghi giorni in una grotta allagata, sono stati invitati a partecipare ai Giochi olimpici giovanili di Buenos Aires e hanno giocato domenica contro una selezione giovanile del River Plate. I giovani giocatori di età compresa tra gli 11 e i 16 anni e il loro allenatore di 25, ciascuno accompagnato da uno dei genitori, sono arrivati venerdì a Buenos Aires su invito del Comitato olimpico internazionale. I giovani thailandesi hanno partecipato alla cerimonia di apertura di sabato delle Olimpiadi giovanili e sono stati invitati a giocare domenica mattina contro una squadra junior del River Plate, uno dei club più importanti in Argentina.








  • In ospedale, con le mascherine, dopo il salvataggio: per festeggiare una vittoria, i “cinghialotti” erano stati portati dall’allenatore in una escursione rivelatasi poi avventata. Sono le prime immagini dei ragazzini estratti dalla grotta in Thailandia, trasportati nell’ospedale Chiang Rai. Macchinari per tenerli in osservazione, i dodici ragazzi e l’allenatore immortalati con medici e infermieri. Alcuni di loro sono già in grado di alzarsi in piedi. Nei diciotto giorni nella grotta i ragazzini hanno perso circa due chili di peso: tutti erano coscienti e riuscivano a parlare già al momento del loro arrivo nell’ospedale (Afp)











































http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *