«Non è un periodo facile, ma felice per Raikkonen» –


AUSTIN «Non è un periodo facile, ma i risultati e le gare fanno parte del quadro. Ci sono anche un po’ di cose diverse rispetto al passato, ma nulla che non si possa superare». Sebastian Vettel è deluso al termine del Gp degli Usa, che lo ha visto comunque protagonista di una bella rimonta, con il quarto posto finale. «Sono deluso per la mia gara, ma sono contento per Kimi – ha detto ancora il tedesco della Ferrari, commentando la vittoria di Raikkonen – Questa è stata una gara importante per noi, avevamo un buon passo. Siamo tornati indietro per alcune cose e sembra abbiano funzionato meglio».

INCIDENTE CON RICCIARDO – Sull’incidente con Ricciardo al via, Vettel ha spiegato ai microfoni di Sky Sport: «Non sono sicuro sia stata colpa mia, volevo metterlo sotto pressione per la curva successiva, lui non mi ha visto e c’è stato un contatto. Per me è stato lo stesso problema del Giappone, ho perso tutte le posizioni».

DEDICA SPECIALE  – «La vittoria è dedicata a Daniele Casanova, un ingegnere che è mancato la settimana scorsa. E’ lassù con noi», ha detto Maurizio Arrivabene, team principal della Ferrari, visibilmente emozionato ai microfoni di Sky. Tutta la scuderia ha dedicato la vittoria di Raikkonen ad Austin all’ingegnere di 48 anni scomparso per un malore improvviso la scorsa settimana.

F1, Raikkonen: vittoria di tutti!

Raikkonen trionfa ad Austin



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *