Nba, record di canestri da tre punti in una sola partita per Thompson


L’ennesimo ko, il quinto in 7 gare, dei Los Angeles Lakers di Lebron James e il record di punti realizzato da Klay Thompson dei Golden State, oltre ai 31 punti segnati da Luka Doncic (19 anni) sono le note più significative delle partite della notte Nba. I Lakers sono stati battuti dai Timberwolves per 124-120 nonostante una grande prestazione del fuoriclasse Lebron che ha messo a segno 29 punti, non sufficienti però a compensare le lacune della difesa californiana. Exploit di Thompson che nella vittoria dei campioni in carica sui Chicago Bulls per 149-124 ha firmato ben 52 punti, nuovo record stagionale (il precedente di 51 apparteneva al compagno Curry). Thompson diventa anche il migliore realizzatore di canestri da tre punti in una sola partita (14), anzi in tre quarti.

Le altre gare

Nelle altre sfide di questo turno, vittoria dei San Antonio Spurs di Marco Belinelli contro i Mavericks per 113-108. L’italiano mette a referto 13 punti, tre rimbalzi e un assist nei 23 minuti che gli concede coach Popovich con un +21 di plus/minus che sintetizza al meglio l’ottima prestazione del «Beli». Il trascinatore degli Spurs è DeMar DeRozan con i suoi 34 punti, 9 assist e 6 rimbalzi ma è importante anche il contributo di Aldridge (20 punti), oltre a quello di Gay che oltre a 15 punti fa registrare al suo attivo 11 rimbalzi. In doppia cifra pure Forbes (12) e Mills (10). Tra i Mavericks si distinguono soprattutto Doncic (31 punti) che a soli 19 anni ha cominciato in maniera straordinaria la sua avventura nell’Nba, Smih (22) e Barnes (18), mentre il re dei rimbalzi è Jordan (18).Prima sconfitta stagionale per i Raptors, caduti in casa dei Milwaukee Bucks per 124-109. La formazione canadese e i Bucks erano le ultime due squadre ancora imbattute dall’inizio del torneo, ora restano solo i Bucks che hanno guadagnato anche la testa della classifica nella Eastern Conference proprio davanti ai Raptors e ai Detroit Pistons. Mentre a ovest sono al comando i Warriors, seguiti dai Nuggets e dagli Spurs.

30 ottobre 2018 (modifica il 30 ottobre 2018 | 10:12)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *