Mercedes a Parigi nel segno della Baby Benz –


Un pokerissimo di novità per la Casa della stella

In Germania la chiamano “Baby Benz”, perché per certi versi è “piccola” e peperina. Nella sostanza, però, la nuova Mercedes Classe A 35 AMG 4Matic, che fa la sua premiere mondiale al Mondial parigino, è una belva! Potente, emozionante, adrenalinico coi suoi 300 e passa cavalli, ma pur sempre il nuovo modello dʼingresso della gamma sportiva AMG.

La Stella protagonista al Mondial

La Casa di Stoccarda è arrivata nella capitale francese con un pokerissimo da far saltare il banco! Cʼè il Suv tutto elettrico EQC e cʼè la nuova generazione del Suv ammiraglia GLE, con il design ancora più slanciato e dinamico, cʼè la nuova Classe B con gli interni più spaziosi e tecnologici e la bellissima, favolosa coupé 4 porte AMG-GT. E poi cʼè questa Baby Benz, che impressiona perché spinta da un motore tutto sommato piccolo per gli standard AMG: un 2.0 turbo benzina twin scroll a 4 cilindri. Ma di grandissima efficienza, capace di sviluppare oltre 150 CV di potenza per litro di cilindrata (306 CV in tutto) e 400 Nm di coppia, che esaltano le performance di questa versione top della Classe A.

La messa a punto della Classe A 35 AMG 4Matic è stata curata nei minimi particolari, per garantire la migliore dinamica di marcia e al tempo stesso lʼottimale comfort nellʼuso quotidiano. Telaio, scocca, carrozzeria in fibra di carbonio e trazione integrale sono i must sportivi della vettura, una vera AMG come la coupé 4 porte AMG-GT, anchʼessa protagonista al Mondial parigino. Però questʼultima si avvale del sistema EQ Boost Mercedes, ovvero dellʼausilio di un motore elettrico da 16 kW (22 CV) al fianco del 6 cilindri 3.0 da 367 CV e 500 Nm di coppia massima.





SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *