lanci di razzi e molti raid. Distrutta sede tv Hamas –


Gaza contro Israele, in quello che viene ormai ritenuto il più massiccio attacco dai tempi della guerra del 2014. È quanto riferiscono i militari israeliani, citati dai media locali. Molti razzi sono stati bloccati dal sistema di difesa Iron dome, ma vi sono stati anche danni a edifici. Migliaia di israeliani sono scesi nei rifugi per proteggersi dal bombardamento.

Non solo. ‘aviazione israeliana ha distrutto il palazzo nella striscia di Gaza dove ha sede la tv di Hamas. Il palazzo della tv Al Aqsa di Hamas è stato distrutto dall’aviazione israeliana con 8 missili. Si tratta di una rappresaglia dopo il lancio di 200 razzi dalla striscia di Gaza contro Israele. Il palazzo della tv Al Aqsa era stato evacuato in seguito ad una telefonata anonima che aveva annunciato l’imminente attacco. Secondo i palestinesi, il lancio odierno di 200 razzi era una rappresaglia per l’uccisione ieri di sette miliziani palestinesi da parte delle forze armate israeliane. Oggi i bombardamenti israeliani hanno causato 3 morti e almeno 8 feriti.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *