i luoghi più belli del mondo per ammirare l’autunno –


I boschi, prima di addormentarsi per l’inverno, si vestono di colori magici e di pennellate straordinarie

YUKON – CANADA – Questa regione, situata nel Nord-Ovest del Paese con capoluogo Whitehorse, prende nome dal fiume Yukon, che nella lingua locale significa “grande fiume”. Le foreste coprono il 57% della superficie della regione e regalano splendide vedute.

OXBOW BEND – WYOMING – USA – E’ una delle località più famose e fotografate del Grand Teton National Park. Il parco si estende su una superficie di 1.254 km² ed è noto per i suoi paesaggi montuosi dominati dal monte Grand Teton, che si eleva fino a 4.199 m d’altitudine.

VERMONT – USA – I grandi spazi, le sterminate foreste e gli splendidi laghi del Vermont fanno di questo Stato americano uno scenario incomparabile in cui ammirare i colori delle chiome degli alberi. Una bellezza che si moltiplica per due quando l’immagine del bosco si riflette sulle acque dei laghi.

KYOTO – GIAPPONE – I curatissimi giardini dei templi nei pressi della città giapponese sono il luogo ideale per contemplare il colore rosso delle foglie. Il foliage in Giappone è un’attrattiva turistica che si affianca a pieno titolo, nell’apprezzamento dei viaggiatori, allo spettacolo della fioritura dei ciliegi.

LEH LADAKH – INDIA – L’autunno in India offre un clima particolarmente gradevole e temperato. I colori diventano stupendi, come nell’immagine di Leh Ladakh, una zona nell’estremo lembo settentrionale del Paese, vicino alla catena montuosa del Karakorum.

ENGADINA – SVIZZERA – E’ una delle regioni della Svizzera che d’autunno offre scorci straordinari, tra boschi, alberi multicolori e laghetti incantati. Si raggiunge anche con il Trenino rosso del Bernina, in un itinerario super classico con la ferrovia Patrimonio dell’Umanità Unesco.

MONTI DEL KARWENDEL – AUSTRIA – Colori d’autunno anche sulle montagne del Tirolo settentrionale, non lontano dal confine con la Baviera.

MORAVIA – REPUBBLICA CECA – Le zone vinicole della repubblica Ceca si trasformano, in autunno, in una geometria suggestiva di filari di viti, in un vero caleidoscopio di rossi e di gialli.

MONTE BIANCO – VAL FERRET – Italia- i meravigliosi colori dell’autunno sulle pendici del massiccio del monte Bianco: siamo in Val Ferret, in Valle d’Aosta.

MONTE CIMINO – ITALIA – I meravigliosi boschi di faggi di Monte Cimino, sull’Appennino Laziale, offrono infiniti spunti per passeggiate nella natura. La faggeta è Patrimonio Naturale dell’Umanità Unesco.





SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *