Gravina,Euro ’28 interessa anche Governo –


(ANSA) – ROMA, 23 OTT – “Abbiamo rappresentato, sia da parte
della Federazione che del Coni, l’esigenza di avere un evento
importante che possa generare entusiasmo ma soprattutto dare
l’opportunità di vedere stadi più moderni, nuovi e funzionali.
L’idea è quella di coordinarci e concentrarci tutti insieme
sull’ipotesi di una candidatura dell’Italia per gli Europei del
2028”. Così il presidente della Figc, Gabriele Gravina, dopo
l’incontro a Palazzo Chigi con il sottosegretario con delega
allo Sport, Giancarlo Giorgetti, e il presidente del Coni,
Giovanni Malagò. Sull’interesse del governo a dare la
disponibilità a sostenere un’eventuale candidatura, Gravina si
dice sicuro: “Penso che sia un interesse di tutti e anche sul
tema stadi abbiamo trovato da parte del governo la massima
disponibilità e condivisione, perché è un tema ormai noto che
gli stadi in Italia vivono in una situazione precaria. Ora
bisogna trovare delle soluzioni”.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *