Geraint Thomas, rubato il trofeo vinto al Tour de France


Con una straordinaria prestazione, a luglio 2018 Geraint Thomas del Team Sky si era aggiudicato la vittoria al Tour de France, andando a vincere l’undicesima tappa, da Albertville a La Rosière 1850. Come riporta la Bbc, il trofeo è stato rubato a Birmingham, in occasione del Cycle Show. Secondo il team britannico, «durante le operazioni di chiusura e di pulizia al termine dell’evento, il trofeo di Thomas — esposto assieme a quelli della Vuelta 2017 e del Giro 2018 di Froome per essere ammirato dai tifosi insieme alle maglie vinte e alle bici speciali— è rimasto incustodito ed è stato rubato». La polizia sta indagando e lavorando per trovare i colpevoli. Thomas ha chiarito: «È stata una sfortuna incredibile che questo si sia verificato. È lapalissiano che il trofeo abbia un valore economico ridicolo per chi lo ha preso, ma tale coppa significa molto per me e per il team. Spero che chiunque lo ha sottratto abbia il buon senso di riportarlo indietro. Un trofeo è importante, ma chiaramente quello che è più significativo sono le memorie vissute in questa magnifica estate e nessuno potrà mai togliermele». Richard Hemington, managing director di Pinarello, che organizzava l’evento, ha ammesso: «Siamo devastati per quanto successo, ci prendiamo le nostre responsabilità e ci siamo già scusati con Geraint. Speriamo che il trofeo venga ritrovato».

10 ottobre 2018 (modifica il 10 ottobre 2018 | 13:48)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *