Eurocup, Reinhardt mette ko Brescia. La spunta Ulm –


ROMA – Un canestro siglato a 7″ dalla fine da Kaitin Reinhardt nega alla Germani Brescia la gioia del secondo successo consecutivo in Eurocup e salva il Rathiofarm Ulm che in casa piega 83-82 i biancoblu. Non è quindi bastato alla Germani il grande cuore messo in campo e le eccellenti prestazioni di Jordan hamilton (23 punti) e Awudu Abas, autore di una sostanziosa doppia doppia (18 punti e 10 rimbalzi). La fprmazione bresciana è riuscita a cavallo tra primo e secondo quarto ad imporre i propri ritmi allungando fino al +10 grazie ai canestri di Allen, Ceron e Mika. Ulm è però riuscito a reggere l’urto e, facendosi aiutare dall’energia dell’ex Trieste Green (19 punti e 9 rimbalzi) e alla verve di Miller (18 punti) ha limitato i danni andando negli spogliatoi a -5 (45-40). Il preludio al sorpasso tedesco  arrivato nel terzo quarto quando sempre Green e Miller hanno propiziato il 27-18 che ha ribaltato la situazione portando Ulm sul 67-63 al suono della terza sirena. Nei 10 minuti il match è rimasto sui binari dell’equilibrio ed è stata decisa come detto dal canestro finale di Reinhardt.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *