eliminato da un club di seconda divisione –


ROMA – Clamorosa eliminazione del Psv Eindhoven nei sedicesimi di finale della Coppa d’Olanda. La formazione di Van Bommel, eurorivale dell’Inter nella fase a gironi della Champions League, si è arresa sul terreno di casa del Philips Stadion per 3-2 al Waalwijk, squadra di seconda divisione, dopo i supplementari. Il match si era chiuso sul 2-2 al termine dei tempi regolamentari. Maatsen grande protagonista per gli ospiti: suo il 2-2 nell’ultimo recupero e il decisivo 3-2 al minuto 109. Locali avanti con Gutierrez al 1′, di Van Weert al 29′ l’1-1 con cui si è chiusa la prima frazione; di Mauro Junior, al 31′, il momentaneo 2-1 per il Psv. (in collaborazione con Italpress)



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *