«Che emozione tornare al San Paolo» –


ROMA – Cavani ha vinto il Golden Foot 2018. L’attaccante uruguayano del Psg ha raccontato l’emozione per il premio ricevuto a Montecarlo – superando campioni come Ronaldo, Messi e Suarez – ma anche quelle di un ritorno imminente al San Paolo. Da avversario per il momento, in futuro chissà: “In questi anni di carriera – ha detto Cavani – ho capito che si parla tanto. Mi fa tanto piacere essere qui, mi emoziono tra così tante leggende. Sono davvero orgoglioso di esserci. Fa piacere sentire che tante squadre ti vogliono, in questi anni si va un po’ dappertutto, ma il mercato ora lasciamolo da parte. In Champions succede quello che può succedere in gironi difficili con squadre forti come il Liverpool e Napoli. Noi ce l’andiamo a giocare a Napoli, ma sappiamo che se la giocheranno anche loro. L’emozione di tornare a Napoli, in quello stadio e con quella gente che non vedo da tanto tempo sarà un’emozione speciale”.


Cavani: “Ancelotti, ci vediamo al San Paolo”

IL SAN PAOLO – “La partita con il Napoli sarà molto speciale per l’importanza che ha avuto questo club nella mia carriera. A Napoli ho passato tre anni fantastici, ho tanti bei ricordi di quel momento della mia vita. E sarà ancora più speciale considerato che ci affronteremo in una competizione importante come la Champions League. Non vedo l’ora di poter tornare a giocare in quello stadio. Faro del mio meglio per il Psg, senza dubbio sarà una grande partita”.


Cavani: “Che emozione tornare a Napoli”

ANCELOTTI – Quando un allenatore di esperienza come Ancelotti ti elogia è sempre una grande emozione, mi rende tanto felice. Mi fa piacere ricevere complimenti da allenatori di altre squadre. Lo ringrazio per le belle parole e non vedo l’ora di incontrarlo a Napoli. Ci incontreremo tra pochi giorni per la Champions a Napoli”.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *