Champions, match sospetto tra Psg e Stella Rossa: l’Uefa apre un’inchiesta


L’Uefa ha allertato le autorit francesi sollevando dei dubbi sulla regolarit dell’incontro di Champions League tra Psg e Stella Rossa, giocato lo scorso 3 ottobre e finito 6-1 per Neymar e compagni. Lo riferisce il quotidiano sportivo francese L’Equipe.

La soffiata alla confederazione calcistica europea arrivata da una fonte ritenuta affidabile, e si venuti a sapere che un dirigente della squadra di Belgrado era intenzionata a scommettere, assieme a dei complici, 5 milioni di dollari sulla sconfitta della sua squadra con 5 reti di scarto, come poi successo. Il dirigente scommettitore sarebbe ai vertici della societ e, per assicurarsi la vincita stellare (diverse decine di milioni di euro) avrebbe coinvolto nell’accordo diversi suoi titolari. La Stella Rossa aveva pareggiato 0-0 la prima partita in casa, contro il Napoli, che fa parte dello stesso girone di Champions della squadra serba, del Psg e del Liverpool

12 ottobre 2018 (modifica il 12 ottobre 2018 | 18:33)

© RIPRODUZIONE RISERVATA




http://xml2.corriereobjects.it/rss/sport.xml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *