Caldara rischia un lungo stop –


MILANO – Brutte notizie per Mattia Caldara e il Milan. Il difensore rossonero, in seguito all’infortunio durante l’allenamento di sabato scorso, si è sottoposto a degli esami strumentali che hanno evidenziato “una lesione parziale del tendine achilleo ed una lesione della giunzione mio-tendinea del muscolo gemello mediale del polpaccio destro. Il giocatore – continua il comunicato ufficiale del Milan – dovrà rimanere a riposo con arto in scarico e con tutore per tre settimane, periodo in cui verrà sottoposto a rivalutazioni specialistiche a migliore definizione dell’iter terapeutico e prognostico”. Stagione davvero sfortunata per Caldara, arrivato in estate dalla Juventus e sceso in campo una sola volta in occasione della sfida di Europa League contro il Dudelange dello scorso settembre.



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *