«A scuola mi chiamano cacca», la denuncia della bimba è virale –


SANT’ANTIMO – Oltre centomila visualizzazioni, quasi tremila condivisioni, ed altrettanti like per questo video, pubblicato su Facebook, ma sono numeri in continuo aggiornamento. J.C. ha tre anni e mezzo e frequenta l’asilo. La sua carnagione è più scura di quella dei suoi compagni, per le origini sudamericane di sua nonna.

Tra i commenti incredulità per la maturità e la spigliatezza con cui la bambina descrive il disagio che vive quotidianamente, con i piccoli compagni che la discriminano per il colore della pelle. Molti assolvono i bambini ma non i genitori, ritenuti responsabili degli atteggiamenti dei loro figli. Tanta tenerezza e ammirazione espressa nei commenti per il papà, per il suo tentativo di cancellare l’amarezza e il disagio della bambina.


Lunedì 29 Ottobre 2018, 19:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA



SITO UFFICIALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *