ugg sandals uk Reti da pesca illegali per le sneakers che vogliono bene agli oceani

ugg caspia Reti da pesca illegali per le sneakers che vogliono bene agli oceani

L’idea è nata dalla collaborazione con l’associazione Parley for the Oceans, della quale il colosso americano è tra i soci fondatori e collabora alla programmazione di eventi didattici, di informazione e di sensibilizzazioni sulle tematiche legate all’inquinamento degli oceani. L’Ocean Plastic Program che i due partner portano avanti insieme mira a porre fine all’inquinamento della plastica negli oceani, che crea danni irreversibili a flora e fauna.Nella Sala dell Generale di New York ha avuto luogo un confronto tra ambientalisti, creativi, scienziati, esperti di cambiamenti climatici, imprenditori ed autorità che hanno discusso durante il Parley Talks dal titolo Climate. Life.” La giornata ha dato vita ad una serie di collaborazioni, progetti e soluzioni partecipate per combattere l’inquinamento dei mari ed il Group Executive Board MemberEric Liedtke dell e il fondatore di Parley forthe Oceans Cyrill Gutsch hanno presentato ufficialmenteuno dei fruttidel partenariato; le scarpe da ginnastica prodotte con il riciclo della plastica delle reti da pesca illegali.Il recupero delle reti da pesca illegaliDopo una spedizione di monitoraggio di una nave da bracconaggio, organizzata dall’associazione ambientalista senza fini di lucro Sea Shepherd e durata 110 giorni, la plastica e le reti da pesca illegali raccolte sui fondali oceanici è stata trasformata nella tomaia della scarpa da ginnastica sostenibile che diventa il simbolo di una causa nobile e attualissima.”In Parley forthe Oceans vogliamo che gli oceani siano una parte fondamentale del dibattito sul cambiamento climatico. Il nostro obiettivo è quello di aumentare la consapevolezza delle persone ed ispirare nuove collaborazioni che possano contribuire a proteggere e preservare gli oceani. Siamo estremamente orgogliosi che Adidas si sia unita a noi in questa missione e stia mettendo la sua forza creativa in questa partnership che dimostra come si possa trasformare un oceano di plastica in qualcosa di positivo.” Ha dichiarato Cyrill Gutsch, fondatore dell’organizzazione.
ugg sandals uk Reti da pesca illegali per le sneakers che vogliono bene agli oceani