scarpe ugg REINTEGRO IMMEDIATO

ugg bambina REINTEGRO IMMEDIATO

SERVICE SRL ditta titolare dell appalto di pulizie. LA SOSPENSIONE DAL LAVORO DEL DELEGATO PER BEN 10 GIORNI LAVORATIVI , con richiesta da parte aziendale di consegnare il tesserino, la tuta e le scarpe di lavoro E DA CONSIDERARSI SICURAMENTE L ANTICAMERA DEL LICENZIAMENTO.

LA GRAVITA del provvedimento, oltretutto inventato di sana pianta in quanto costruito sulla presunta interruzione del rapporto di fiducia tra datore di lavoro e dipendente per il semplice fatto che il delegato faceva presente che mancavano i detersivi per lavorare stata colta in pieno dai lavoratori che si sono fermati davanti ai cancelli.

Dopo circa un ora di presidio con i compagni USB Lavoro Privato di Torino e altri lavoratori solidali, DECIDEVANO DI FERMARSI IN MASSA IN SEGNO DI SOLIDARIETA ANCHE I LAVORATORI DIPENDENTI DELLA COMMITTENTE TEKFOR, AZIENDA METALMECCANICA.

ALLE 10 CIRCA DEL MATTINO LA FABBRICA ERA COMPLETAMENTE BLOCCATA, CON I CAMION E LE AUTOMOBILI FERME FINO ALLA STRADA. A QUESTO PUNTO L AZIENDA PUR DI SBLOCCARE LA SITUAZIONE ACCETTAVA DI SEDERSI INTORNO AL TAVOLO CON IL DELEGATO E I RAPPRESENTANTI USB E DOPO UN SERRATO CONFRONTO RITIRAVA DEL TUTTO LA SANZIONE E IL POSSIBILE LICENZIAMENTO.

FUORI DAI CANCELLI, DOPO UNA PICCOLA ASSEMBLEA, GLI APPALUSI E I RINGRAZIAMENTI TRA LAVORATORI DI DIVERSE REALTA LAVORATIVE CHE SOLIDARIZZAVANO HANNO DIMOSTRATO CHE LA SOLIDARIETA DI CLASSE E LA LOTTA SONO UN PATRIMONIO INESTIMABILE.
scarpe ugg REINTEGRO IMMEDIATO