ugg clogs Ci sono dei motivi razionali perche’ l’Imam Mahdi aj sia in vita

ugg verona Ci sono dei motivi razionali perche’ l’Imam Mahdi aj sia in vita

Si può arrivare a tale risultato attraverso i motivi razionali generali dell’imamato, la necessità dell’esistenza di un imam in ogni periodo e altresì basandosi sugli hadìth e le informazioni storiche che indicano il nobile Mahdi (aj) come unico imam di questo tempo.La necessità dell’esistenza di un essere infallibile e di una prova divina in ogni epoca, trova il suo fondamento nelle varie motivazioni generali dell’imamato. Per esempio la profezia e l’imamato sono delle effusioni spirituali da parte di Dio e secondo “Il teorema della grazia” (qa’idat al lutf) questa grazia deve essere perenne.Gli hadìth che indicano l’Imam del Tempo (aj) come unica persona infallibile e completa di quest’epoca sono talmente numerosi da non poter essere negati; infatti molti noti sapienti sunniti accettano ciò e nei propri libri hanno riportato che il Mahdi promesso è il figlio dell’imam Hasan ‘Askari (as) ed è nato a Samarra nell’anno 255 AH; vive occulto e un giorno si manifesterà per ordine divino.Accettare la lunga vita del nobile Mahdi (aj) non pone alcun problema giacché egli, attraverso il sapere divino e l’utilizzo di metodi naturali e scientifici, può vivere in questo mondo per un periodo molto esteso senza manifestare segni d’invecchiamento. inoltre possibile che Iddio ponga la propria prova (l’Imam) tra l’umanità al di sopra delle cause naturali e la renda immune da esse per applicare la giustizia e combattere l’oppressione.L’imamato dell’Imam del Tempo (aj) e la sua esistenza sono questioni specifiche dell’imamologia. In questo tipo di questioni la razionalità non è sufficiente , poiché questa può dimostrare solamente l’imamato in generale e la necessità dell’esistenza di un Imam (as) in ogni epoca.L’imamologia generale stabilisce che razionalmente deve esistere un essere infallibile che sia una prova divina sulla terra. Se poi si collegano fonti storiche e hadìth che indicano la nascita e l’esistenza del nobile Mahdi (aj) alla precedente premessa, sarà dimostrato che oggi, solamente questo nobile è intermediario dell’effusione divina ed è ancora in vita.Analisi delle due premesse di questo ragionamento1. L’argomentazione razionale per la necessità dell’esistenza di un imam in tutte le epoche:a. Il teorema della grazia La profezia e l’imamato sono un’effusione spirituale da parte di Dio e secondo quest’argomentazione devono essere perenni. Questa ritiene che nella società islamica sia necessario un imam in qualità di criterio della verità e di protettore della società dall’errore assoluto. possibile che la seguente frase dell’Imam Sadiq (as) si riferisca all’argomentazione in questione: “Certamente Iddio, il Sublime, è più glorioso e grandioso del lasciare la terra priva di un imam”.I benefici dell’esistenza dell’imam occulto sono i seguenti:i. custodia della religione di Dio in generale;ii. educazione delle anime predisposte;iii. permanenza della religione;iv. presenza di un modello che può essere imitato dalla gente.b. Il teorema della causa finale In teologia viene dimostrato che Iddio ha un fine per le proprie azioni e poiché Egli è perfezione assoluta e ogni tipo di carenza è inammissibile, lo scopo delle azioni divine è legato alle creature; l’obiettivo dell’esistenza umana è l’essere umano perfetto, cioè l’uomo è come un albero il cui frutto è l’essere umano perfetto.c. Il teorema della “possibilità del superiore” In filosofia viene trattato un teorema chiamato “possibilità del superiore” il cui significato è che la possibilità di un essere superiore precede quella di uno inferiore. [5] Nel mondo esistenziale l’essere umano è superiore a tutte le creature ed è impossibile che l’esistenza, la vita, il sapere, la forza, la bellezza, ecc., raggiungano gli esseri umani prima che queste perfezioni abbiano raggiunto un essere perfetto che è la prova di Dio.d. Il teorema dell’apparizione onnicomprensiva L’identità assoluta di Dio nella sua manifestazione secondo le leggi dell’unità della sua sostanza non può essere decritta. D’altra parte le manifestazioni descrittive che appartengono al mondo esteriore sono dominate dalle leggi della pluralità. A questo punto l’ordine di Dio richiede una forma intermedia dove l’unità sostanziale o la molteplicità contingente non dominino una sull’altra affinché possa essere una manifestazione della verità dal punto di vista dei nomi descrittivi e dell’unità reale; questa forma non è altri che l’essere umano perfetto.In questo articolo ci fermiamo qua e in caso di necessità invitiamo il lettore a confrontare i libri che approfondiscono l’argomento.2. Innumerevoli sono le prove storiche e gli hadìth inerenti alla nascita e all’esistenza del nobile Mahdi (aj); per citare degli esempi riportiamo alcune fonti storiche:a. Molti famosi sapienti sunniti hanno accettato e riportato nei propri libri che il Mahdi promesso è il figlio dell’imam Hasan ‘Askari (as), nato a Samarra nel 255 AH, vive in occultamento e un giorno per ordine di Dio si manifesterà.b. L’imam ‘Askari (s) prima che nascesse suo figlio, l’imam Mahdi (aj), diede notizia della wilayah di questo nobile. Ad esempio a sua zia, Hakima Khatun, disse: “Nella notte del quindicesimo giorno di sha’ban da Nargis Khatun nascerà mio figlio Mahdi”.Ahmad ibn Ishaq disse: “Ho sentito dire dall’imam Abu Muhammad ‘Askari (as) che: ‘Lode e gloria a Dio che non mi ha portato via dal mondo prima di mostrarmi il mio successore e promesso Mahdi. Egli per caratteristiche fisiche, etiche e comportamentali è l’uomo più simile al Profeta di Dio (Saw). Iddio lo terrà occulto per un certo periodo e poi si manifesterà riempiendo il mondo di giustizia’ “. Inoltre il nobile ‘Askari (as), dopo la nascita di suo figlio, informò le persone speciali e a lui vicine della nascita dell’imam Mahdi (aj).Muhammad ibn Alì ibn Hamzah disse: “Ho sentito dall’imam ‘Askari (as) che: ‘La prova di Dio per i suoi servi, l’Imam e il mio successore, è nato all’alba del quindicesimo giorno nel 255 AH’ “. [12]Ahmad ibn Hasan ibn Ishaq Qumi riporta che quando nacque l’imam Mahdi (aj) ricevette una lettera dall’Imam ‘Askari (as) che diceva: “Mi è nato un figlio. Mantieni questo segreto poiché non lo svelerò se non ai compagni e a coloro che mi sono vicini”.Ibrahim ibn Idris riporta che l’imam Abu Muhammad ‘Askari (as) gli mandò una pecora e disse: “Sacrificala per la nascita di mio figlio Mahdi e sfamati insieme alla tua famiglia”.c. L’imam ‘Askari (as) oltre ad annunciare la nascita dell’imam Mahdi (aj) prima che avvenisse e informare i compagni in seguito, fece un altro passo, ovvero mostrò suo figlio, l’imam Mahdi (aj), ad alcune persone per aumentare la fede e la certezza degli sciiti.Ahmad ibn Ishaq riporta che l’Imam ‘Askari (as) gli mostrò un bambino di tre anni e disse: “O Ahmad, se non eri caro a Dio e agli Imam, non ti avrei mostrato mio figlio. Sappi che questo bambino ha lo stesso nome e soprannome dell’Inviato di Dio ed è colui che riempirà la terra di giustizia”.
ugg clogs Ci sono dei motivi razionali perche' l'Imam Mahdi aj sia in vita