outlet ugg italia Junkers e la nuova generazione di caldaie a condensazione

ugg originali australia Junkers e la nuova generazione di caldaie a condensazione

Junkers, marchio della divisione Bosch Termotecnica, presenta la nuova generazione di caldaie a condensazione SUPRAPUR, nelle versioni KBR 3 e MKB 3. Con le nuove caldaie a basamento compatte, Junkers offre la serie più ampia e completa di potenze, da 120 fino a 560 kW, per ogni necessità e tipologia di impianto. Adatte sia per progetti di ristrutturazione, sia di riqualificazione energetica.

Le nuove caldaie SUPRAPUR sono perfette per impianti multy family, ovvero, per edifici di medie e grandi dimensioni come condomini, uffici, edifici pubblici ed esercizi commerciali. Garantiscono alte prestazioni in poco spazio: da 0,5 a massimo 0,8 metri quadri. Inoltre, nella versione MKB 3, tramite il collegamento di due caldaie in cascata, raggiungono potenze fino a 560 kW.

La serie SUPRAPUR rispetta l’ambiente garantendo una ridottissima emissione di particelle inquinanti, tanto da ricevere la classe di certificazione energetica 4 stelle ed essere in classe 5 secondo DIN EN 482. Grazie al bruciatore a gas, a premiscelazione a modulazione continua, la caldaia è estremamente silenziosa. Inoltre, lo scambiatore di calore in alluminio, isolato termicamente, assicura un’alta efficienza raggiungendo rendimenti fino al 109,2%.

Grazie all’elettronica Bosch Heatronic 3 e alla termoregolazione Ceracontrol di Junkers, i sistemi sono gestiti da un unico controllo intelligente che dialoga via Bus con le caldaie SUPRAPUR. Nel caso, poi, di impianti solari, la termoregolazione Junkers sfrutta l’esclusiva tecnologia “Solar Inside Control Unit”, si tratta di un esclusivo algoritmo brevettato Bosch che permette alla caldaia di lavorare in team con l’impianto solare. Quest’ultimo stabilisce un dialogo costante intervenendo attivamente per massimizzare lo sfruttamento dell’energia del sole, sia per la produzione di acqua calda sanitaria, sia per il riscaldamento dell’ambiente. Grazie all’elettronica Bosch, quindi, le nuove caldaie offrono un risparmio di energia fino al 15% per la produzione di acqua sanitaria, e un ulteriore 5% per il riscaldamento domestico.

Il prodotto sarà disponibile in autunno 2010

Il Gruppo Bosch è leader internazionale nella ricerca e nella produzione di tecnologie per autoveicoli, industriali, costruttive e di beni di consumo. Nel 2009 l’azienda, grazie agli oltre 275 mila collaboratori, ha raggiunto un fatturato di 38,2 miliardi di euro, investendo più di 3,5 miliardi di euro in Ricerca Sviluppo e registrando, a livello mondiale, 3.800 brevetti.

Fondato a Stoccarda nel 1886 da Robert Bosch (1861 1942) come “Officina meccanica di precisione ed elettrotecnica”, il Gruppo Bosch comprende oggi una rete di produzione, distribuzione, assistenza clienti con circa 300 filiali in tutto il mondo. La struttura societaria assicura al Gruppo Bosch indipendenza finanziaria e autonomia; questo fa sì che l’azienda possa sostenere investimenti anticipati per la salvaguardia del futuro, nel rispetto della responsabilità sociale voluta dal suo fondatore. La Fondazione Robert Bosch, a scopo benefico, detiene il 92% delle quote; le funzioni aziendali sono svolte dalla Robert Bosch Industrietreuhand KG.
outlet ugg italia Junkers e la nuova generazione di caldaie a condensazione