ugg lana Telecronaca Tramontana

ugg joslyn boots Telecronaca Tramontana

Inter ancora a picco in questo 2014. A Genova, sotto una pioggia incessante e su un terreno molto pesante, i nerazzurri perdono in casa del Genoa, puniti nei minuti da Antonelli. La formazione di Mazzarri non vince in trasferta dal 10 ottobre e continua a perdere terreno dalle prime in classifica: terza sconfitta in quattro partite del 2014 (battuto solo il Milan nel derby). Gasperini si vendica battendo la sua ex squadra con il Genoa: i grifoni non vincevano contro l’Inter da vent’anni. In classifica, i liguri salgono a 29 punti a 3 dai nerazzurri. Nel prossimo turno, trasferta a Firenze per il Genoa, mentre l’Inter riceverà il Catania a San Siro.

CLICCA QUI PER LA TELECRONACA DI CHRISTIAN RECALCATI

A fine partita Walter Mazzarri parla sommessamente anche del rigore non fischiato per fallo di mano di Cofie. Ma il tecnico toscano preferisce concentrarsi sugli errori dei suoi calciatori, sempre più frequenti nelle ultime settimane:

“Inutile parlare ancora di rigori, non dati. Mi fa piacere che ne parli chi di dovere (e si rivolge a Paparesta, sui Canali Premium ndr), ma oltre non voglio andare: me lo sono imposto. Fra l’altro, parlare di un episodio in una partita nella quale abbiamo avuto sette palle gol e non le abbiamo sfruttate,
ugg lana Telecronaca Tramontana
mi pare riduttivo. Abbiamo perso, ma abbiamo giocato bene, su un campo difficile e contro una squadra in un buon momento. Abbiamo creato tanto, gioco e occasioni. Ma purtroppo ci gira tutto male. Anche contro il Chievo non si era andati male, ma poi dovevamo commentare l’uno a uno. Stiamo migliorando, prima o poi i frutti del gioco e del lavoro verranno. Non può andare sempre male. Mercato? Non vedo l’ora che finisca, così non devo più rispondere allo steso modo alla domanda che logicamente mi viene fatta. Sono qui per allenare l’Inter e cercare di venir fuori da questo momento negativo, quanto a risultati”.

Dall’altra parte Gasperini si toglie qualche sassolino dalla scarpa nei confronti dell’Inter:

“Bella partita contro un’ottima Inter, ma oggi il Genoa è stato veramente bravo. E’ una vittoria importantissima. Non ho mai mancato di rispetto a nessuno, semmai spesso è mancato nei miei confronti. Ho subito parole al veleno, ma con i giocatori ho mantenuto un rapporto di grande stima e rispetto. Giocavamo in condizioni atmosferiche difficili contro una grande squadra. Poteva andare in un altro modo, ma vincendola abbiamo meritato. Fisicamente loro sono superiori,
ugg lana Telecronaca Tramontana
ma oggi il Genoa è stato veramente bravo”.