ugg short i controlli del weekend nei territori di Maglie e Tricase

ugg donna i controlli del weekend nei territori di Maglie e Tricase

TRICASE/MAGLIE/CAMPI SALENTINA (Lecce) L’operazione “Blizzard” posta in essere nel weekend dai carabinieri ha dato i suoi frutti anche nei territori di competenza delle compagnie di Maglie, Tricase e Campi Salentina.

Un coltello a serramanico di genere proibito ed un involucro contenente un grammo di cocaina. Per lo stesso motivo è stata contestata una violazione amministrativa ad un 24enne di Martano, che, per via del tasso alcolemico pari a 0.64 g/l ha subito anche il ritiro della patente di guida.

Sei persone sono state denunciate per guida sotto l’effetto di stupefacenti poiché, sottoposti agli accertamenti sanitari del caso, sono risultati positivi all’uso di droga. Anche per loro è scattato il ritiro della patente. In quattro, invece, sono stati segnalati in prefettura per uso non terapeutico di stupefacenti. Tra questi anche un 17enne,
ugg short i controlli del weekend nei territori di Maglie e Tricase
che nel corso dei controlli effettuati presso un istituto scolastico, è stato trovato in possesso di un contenitore con all’interno 2.2 grammi di marijuana.

Un 26enne di Sanarica è finito nei guai perché identificato come il responsabile della cessione di cocaina ad un altro giovane che è stato poi ricoverato in ospedale dopo aver assunto una massiccia dose di droga. Sulla vicenda proseguiranno le indagini dei carabinieri che sono alla ricerca del complice dell’illecita cessione.

Il proprietario ed il possessore di un cane meticcio sono terminati invece nei guai per abbandono e maltrattamento dell’animale. Il cane è stato sequestrato e affidato all’associazione di protezione animali.

I militari della compagnia di Tricase hanno realizzato tre denunce per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Inoltre un 42enne di Corsano è stato segnalato alla prefettura per uso non terapeutico di stupefacenti, perché, bloccato per un controllo mentre si spostava a piedi per la cittadina, i carabinieri l’hanno trovato in possesso di uno spinello contenente marijuana e con altri otto grammi della stessa sostanza nascosti nella tasca dei pantaloni.

I carabinieri della compagnia di Campi Salentina hanno eseguito l’arresto di Jean Pierre Fracella, 51enne originario del Belgio ma residente a Veglie. Le manette sono scattate perché, in seguito ad accertamenti, è emerso che l’uomo abbia violato varie volte gli obblighi imposti dalla misura di divieto di avvicinamento alle parti offese impostogli. La corte d’appello del tribunale di Lecce ha emesso l’ordinanza di aggravamento della misura stabilendo che il 51enne venisse sottoposto agli arresti domiciliari.
ugg short i controlli del weekend nei territori di Maglie e Tricase