ugg online I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE

ugg erin I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE

LE NEWSL 20 Novembre 2010Altre foto del sisma”La sicurezza dipende soprattutto dalla casa in cui abitate. Se è costruita in modo da resistere al terremoto, non subirà gravi danni e vi proteggerà. Ovunque siate in quel momento, è molto importante mantenere la calma e seguire alcune semplici norme di comportamento”.

Ecco cosa fare prima, durante e dopo un evento sismico.

Allontana mobili pesanti da letti o divani.

Fissa alle pareti scaffali,
ugg online I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE
librerie e altri mobili alti; appendi quadri e specchi con ganci chiusi, che impediscano loro di staccarsi dalla parete.

Metti gli oggetti pesanti sui ripiani bassi delle scaffalature; su quelli alti,
ugg online I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE
puoi fissare gli oggetti con del nastro biadesivo.

In cucina, utilizza un fermo per l’apertura degli sportelli dei mobili dove sono contenuti piatti e bicchieri, in modo che non si aprano durante la scossa

Impara dove sono e come si chiudono i rubinetti di gas, acqua e l’interruttore generale della luce.

Individua i punti sicuri dell’abitazione,
ugg online I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE
dove ripararti in caso di terremoto: i vani delle porte, gli angoli delle pareti, sotto il tavolo o il letto.

Tieni in casa una cassetta di pronto soccorso, una torcia elettrica,
ugg online I CONSIGLI DELLA PROTEZIONE CIVILE
una radio a pile, e assicurati che ognuno sappia dove sono.